A regola d’arte

Una bella storia, legata al mondo della diversità, in cui il giovane protagonista riesce a oltrepassare i limiti della sindrome di Down grazie alla sensibilità e all’amore per l’espressione artistica. Così, il suo non essere “uguale” si trasforma in speciale unicità e in una genuina e ironica capacità di cogliere il senso del reale, senza artificiose sovrastrutture. Semplice ed essenziale, la trama: Sandro, un ragazzo down appassionato d’arte, e lui stesso fantasioso artista va a visitare una piccola mostra, nel suo paese, che espone dipinti visionari e simbolisti. Vi trova due esemplari di presunti esperti, intenti a valutare un disegno, sproloquiando su bizzarre interpretazioni. Ma lui, a suo modo, ne coglie la vera essenza… pur se incompresa dai sedicenti critici e dall’amico custode della galleria. Sandro, ispirato dalla visita e dalla… Gazzetta dello Sport,  torna e casa e finisce il collage ispirato a L’urlo di Munch cui stava lavorando.

A regola d’arte è il più recente cortometraggio del giovane regista sanremese Riccardo Di Gerlando. Un autore che la narrazione emotiva della vita, con le sue difficoltà e bellezze e che ha alle spalle una lunga fila di opere apprezzate e premiate in Italia e nel mondo. Coadiuvato dalla consueta, validissima troupe (Marco di Gerlando, Simone Caridi e Giancarlo Pidutti) e dallo sceneggiatore Nicola Licchi, ha firmato l’ennesimo lavoro sensibile e accurato fin nei minimi dettagli, ricco di spunti e riflessioni, mediati dal sorriso con cui si segue Sandro, il protagonista, attore già apprezzato nei precedenti 33 giri (2012) e L’amore incompreso (2013). Al suo fianco, nei panni del guardiano, il carismatico Anselmo Nicolino, spesso presente nei film di Riccardo Di Gerlando e di Sanremo Cinema. Il corto è stato girato nello splendido borgo di Badalucco, nell’entroterra del Ponente Ligure.

Notevole, la colonna sonora originale di Matteo Consoli, con la fisarmonica di Carlo Ormea.

Premi e riconoscimenti

Award of Merit IndieFEST Film Award – La Jolla (San Diego, California, USA)
2° Place International Independent FF Publicystyka – Kędzierzyn-Koźle (Poland)
2° Classificato Francavilla Film Festival – Francavilla di Sicilia (Messina, Italia)
3° Classificato Gioiosa in Corto – Gioiosa Marea (Messina, Italia)
Menzione Speciale Youtube Short Film Festival – Roma (Italia)

Selezioni

Official Selection Bluenose-Ability Film Festival (BAFF) – Halifax, Nova Scotia (Canada)
Official Selection IndieWise Film Festival – (Florida, USA)
Official Selection Cinema Touching Disability Film Festival – Austin (Texas, USA)
Official Selection Mikro Festival Amaterskog Filma – Belgrado (Serbia)
Selezione Ufficiale Festival del Cinema Nuovo – Gorgonzola (Milano, Italia)
Selezione Ufficiale Corto Corrente Festival – Fiumicino (Roma, Italia)

Scheda tecnica

Italia, 2016
Durata: 10’56’’
Soggetto, Regia e Montaggio: Riccardo Di Gerlando
Cast : Marco Pingiotti, Anselmo Nicolino, Elio Markese, Franco La Sacra, Marinella Rambaldi
Pittrice opera e collage: Sheila Rossin
Enti collaboratori: Associazione ArteSenzaConfini di Badalucco
Edy Santamaria, Fabrizio Ozenda, Pasquale Murachelli
Opere esposte: Francesco Mancini, Angelo Mancini, Edy Santamaria
Location: Badalucco ART Gallery,  Associazione Artesenzaconfini